Acconciatura facile? prova il Messy Bun

Acconciatura facile? prova il Messy Bun

Acconciatura facile? prova il Messy Bun

L’acconciatura, spesso, fa la differenza e completa il nostro look rispecchiando la nostra personalità e il nostro stile. Il messy bun è, in assoluto, uno degli updo più versatili. Vediamo perchè.

Trovare un’acconciatura facile e veloce da realizzare e che si adatti alle situazioni più disparate non è impresa da poco. L’eccezione a questa regola è il Messy Bun, un raccolto semplice ed elegante che si adatta a tutti gli stili e a tutte le occasioni.

Versatile e facile da realizzare, regala immediatamente un che di elegante e fascinoso.

Meghan Markle docet.

Si tratta, in buona sostanza, di un raccolto spettinato, che lascia libere alcune ciocche laterali. Realizzarlo è molto semplice: basta fare una coda di cavallo alta e morbida e avvolgere i capelli attorno alla base della cosa senza tirarli. Dopo averli fissati con l’aiuto di una forcina si sfilano alcune ciocche sul davanti e all’altezza delle basette per rendere l’insieme volutamente spettinato e poco rigido.

Moltissimi i vantaggi di questa acconciatura: si può fare anche con i capelli un po’ arruffati o con quelli molto fini, con l’accortezza di cotonare le radici prima di farlo e, soprattutto, si abbina davvero a qualunque look e momento della giornata!

 

Beauty in the City

Beauty in the City

Laureata in Lingue e Letterature straniere, esperta di PR e Comunicazione. Gestisce l'Ufficio Stampa e Relazioni esterne di molte realtà aziendali, nazionali e internazionali.

RELATED ARTICLES

Capelli ricci: come proteggerli in estate

Capelli ricci: come proteggerli in estate

I capelli vanno sempre protetti

READ MORE