Asciugacapelli si o no?

Asciugacapelli si o no?

Asciugacapelli si o no?

L’asciugacapelli è uno degli strumenti più apprezzato dalle donne. Ma come incide sulla bellezza e sulla salute dei capelli?

In commercio ci sono davvero tanti tipi di phon, e molti, soprattutto quelli più moderni, consentono di asciugare i capelli in modo delicato e di prendersi cura della salute della nostra chioma oltre che della sua bellezza. Ma siamo certe che faccia davvero bene?

L’asciugacapelli è un alleato davvero pratico e comodo per tutte noi, soprattutto per chi ha i capelli lunghi. In effetti, questo strumento vanta diversi vantaggi, primo fra tutti quello di avere capelli asciutti velocemente il che, specialmente in inverno, è davvero una gran cosa. 

Inoltre, il phon è un ottimo strumento di styling per i parrucchieri che, grazie proprio all’asciugacapelli, realizzano pieghe meravigliose. Vogliamo poi parlare del valore che il diffusore ha per chi ha una chioma mossa o riccia?

Tuttavia, i nostri capelli sono molto sensibili al calore e, nel tempo, l’uso continuo del phon può effettivamente danneggiarne la struttura, ancora di più se associamo anche l’uso di altri strumenti a caldo come piastra e arricciacapelli. Ricordiamo quindi di utilizzare sempre un termoprotettore prima dell’uso del phon e di dare un po’ di tregua, almeno di tanto in tanto, alla nostra preziosa chioma. 

Certo, in estate il processo sarà più semplice e, complice il caldo, veloce. In inverno, abbiate sempre cura di proteggere schiena e collo dai capelli bagnati (anche per evitare raffreddori e dolori cervicali) indossando vestiti spessi e mettendo un asciugamano sulle spalle. Ricordate di togliere sempre l’acqua in eccesso  (per farlo nel modo corretto leggi qui). In questo modo, daremo un po’ di pace ai nostri capelli, evitando che si spezzino facilmente. Anche le lunghezze ne beneficeranno ed eviteremo la formazione delle antiestetiche doppie punte

 

 

Beauty in the City

Beauty in the City

RELATED ARTICLES

Asciugare i capelli senza rovinarli: ecco come fare