Asciugare i capelli al naturale? ecco come.

Fa caldo e non hai voglia di asciugare i capelli con il phon? Ecco qualche consiglio per uno styling al naturale impeccabile.

Caldo e afa allontanano la voglia di utilizzare spazzola, phon e piastre per asciugare e mettere in piega le nostre chiome. Ma i capelli possono essere anche asciugati al naturale senza rinunciare allo styling e senza risultare in disordine. Vediamo come.

Per prima cosa non dovremo mai usare un comune asciugamano per tamponare i capelli dopo il lavaggio. L’eccessivo sfregamento può contribuire alla rottura della fibra capillare. Meglio optare per uno in microfibra, che assorbe l’acqua ed è delicato con i capelli. Dopo il lavaggio, utilizzate sempre un balsamo che ammorbidisce i capelli e li aiuta ad asciugarsi più rapidamente grazie ai siliconi e ai polimeri vegetali in esso contenuti che “chiudono” il capello respingendo l’acqua e rendendo, così, più rapida l’asciugatura naturale.

Una delle tecniche di asciugatura naturale più utilizzate è il plopping. Ideale per i ha capelli mossi, lascia la chioma morbida e con onde ben definite. Per farlo è necessario lavare e tamponare i capelli, mettere su un ripiano basso una maglietta o un’asciugamano in microfibra e appoggiarci sopra i capelli. A questo punto bisogna attorcigliare le due estremità laterali e fissarle sulla nuca e attendere che i capelli siano asciutti.

Per ottenere delle splendide e morbide beach waves è sufficiente raccogliere i capelli in due trecce e lasciarli asciugare. Una volta asciutti, scioglierli e definirli con un prodotto di styling specifico.

Ci sono poi le flowing waves, onde ampie e non troppo definite, perfette per ogni stile e occasione. Si realizzano facendo uno o due torchon da raccogliere sulla nuca per un effetto più mosso e voluminoso.

A metà tra queste due soluzioni troviamo le messy waves: sono onde non troppo disordinate e senza tanto volume, ottime per un look “da tutti i giorni”. Si fanno come le flowing ma con le trecce al posto dei torchon. Il movimento del capello sarà fluido e definito.

Se vi piacciono le onde morbide e dall’effetto molto naturale potete crearle mettendo i capelli dietro le orecchie e fissandoli con fermagli e forcine.

Le amanti delle onde definite possono, invece, dividere la chioma in quattro sezioni e realizzare un mini-bun per ognuna.

Per uno stile da grande occasione, rivolgiti ad uno dei nostri stylist: trova quello più vicino e adatto a te sul nostro network.

 

 

 

Se ti piace, condividi!!!

Manuela Muretta

Laureata in Lingue e Letterature straniere, esperta di PR e Comunicazione. Gestisce l'Ufficio Stampa e Relazioni esterne di molte realtà aziendali, nazionali e internazionali.

Lascia un commento