Base viso: il trucco per un incarnato perfetto

Base viso: il trucco per un incarnato perfetto

Base viso: il trucco per un incarnato perfetto

Realizzare un trucco base viso perfetto non è così semplice come potrebbe sembrare. Ci sono diversi errori che tutte, inconsapevolmente, commettiamo. Vediamo quali. 

Per avere un incarnato perfetto occorre seguire alcune regole fondamentali per la cura e il trattamento della nostra epidermide (per sapere come farlo al meglio leggi la rubrica del nostro MUA Marcel Bason). 

Ci sono, tuttavia, alcuni errori che spesso commettiamo e compromettono la buona riuscita del nostro make up. 

Innanzitutto, mai applicare la crema prima di truccarsi. Prima di procedere al make up, il viso va deterso, pulito e idratato. Scegliamo sempre una crema adatta alle esigenze della nostra pelle, idratante, leggera e bilanciata, che contenga, cioè un buon mix di attivi nutrienti e idratanti. In questo modo eviteremo che le sostanze grasse riaffiorino nell’arco della giornata andando a rovinare l’effetto coprente del fondotinta. 

Una base realizzata con l’aiuto di un buon primer viso può aiutarci a realizzare il trucco perfetto.

A seguire, facciamo sempre attenzione al colore del fondotinta che applichiamo. Mai troppo scuro o troppo chiaro rispetto al nostro incarnato. Verificate la correttezza del colore applicandolo tra mascella e collo. Se non crea stacco è il vostro colore!

Per quanto riguarda l’applicazione, se siete amanti della velocità, scegliete un prodotto compatto che si applica con la spugnetta: non vi sporcherete le mani e riuscirete a bilanciare meglio la quantità di prodotto applicata. 

Se usate bronzer o terre per contouring fate attenzione a non bilanciare i volumi del viso con tonalità troppo calde: l’effetto sarebbe decisamente poco naturale. Piuttosto, per alzare gli zigomi o contornare l’ovale, optate per una terra fredda o neutra. Per evitare errori, prediligete un prodotto che abbia al proprio interno diverse tonalità che si adattato a più incarnati e aiutano notevolmente nella realizzazione di un contouring perfetto. 

Un altro accorgimento importante è non applicare mai prodotti in crema dopo quelli in polvere. I prodotti a formulazione cremosa, infatti, si scaldano su viso e si adattano all’incarnato, mentre quelli in polvere asciugano e fissano il prodotto. Ecco perché, per evitare antiestetiche macchie, i prodotti in crema vanno SEMPRE applicati prima di quelli in polvere. L’accorgimento in più? Dopo aver steso un prodotto in polvere, tamponate sempre con la cipria prima di applicare terra, blush o bronzer in polvere. 

Ultimo ma non ultimo, lavate spesso i pennelli. Questa abitudine vi aiuterà a non spalmarvi sul viso residui secchi di applicazioni precedenti. I pennelli sporchi, inoltre, sono ricchi di germi e batteri che aiutano la formazione di brufoli, punti neri e la comparsa di altri problemi per la pelle. 

Se siete in cerca di consigli per realizzare al meglio la vostra base o in generale il trucco più adatto al vostro viso scrivete al nostro super MUA Marcel Bason farà luce su tutti i vostri dubbi!

 

Beauty in the City

Beauty in the City

RELATED ARTICLES

Capelli: tutte le tendenze dell’autunno 2020

Capelli: tutte le tendenze dell’autunno 2020

Quando abbiamo voglia di cambiamento,

READ MORE