Capelli: tutti i tagli del 2018

Capelli: tutti i tagli del 2018

Capelli: tutti i tagli del 2018

Il 2018 è arrivato e le prime tendenze in materia di tagli cominciano a farsi strada. Che cosa ci porterà questo nuovo anno?

Le passerelle parlano chiaro: una delle tendenze chiave in fatto di tagli per il 2018 è il capello corto. Meglio se con scalature decise e tagli grafici, come dimostra la scelta, peraltro dall’effetto molto sbarazzino, della bella Katie Holmes.

Sempre in voga, quindi, il pixie e il bowl cut, accompagnati da frangia, anch’essa corta o cortissima. Lo styling oscilla tra il mosso naturale, per chi ha già capelli naturalmente ondulati, all’effetto strutturato per le chiome più lisce. Un no deciso ai ciuffi lunghi che nascondono occhi e sguardo.

Per le amanti dei capelli più lunghi, resta il bob di media lunghezza, meglio se graduato, con ciocche più corte a sottolineare lo sguardo e a incorniciare il volto e più lunghe sulla nuca. Anche in questo caso si impone la frangia. Lo styling deve essere definito ma senza scadere nell’effetto parrucca. Rispetto al 2017 abbandoneremo un po’ le onde strutturate e definite per privilegiare un effetto ondulato più morbido e naturale.

La frangia sarà onnipresente anche sui tagli lunghi, anche in versione ultra short, in contrasto con il resto della chioma.

Lo styling oscillerà tra il super liscio, da ottenere con spazzola piatta e piastra, e il mosso naturale.

Quale sarà il tuo stile per il 2018?

Sceglilo su Beauty in the City.

Beauty in the City

Beauty in the City

Laureata in Lingue e Letterature straniere, esperta di PR e Comunicazione. Gestisce l'Ufficio Stampa e Relazioni esterne di molte realtà aziendali, nazionali e internazionali.

RELATED ARTICLES

Cinnamon Chocolate: il colore più hot del 2018

Leave a Reply