Beauty: è la cosmesi maschile che traina il settore.

Beauty: è la cosmesi maschile che traina il settore.

Beauty: è la cosmesi maschile che traina il settore.

Gli analisti considerano la cosmesi maschile il vero driver di crescita del settore da qui al 2020. Un settore che cresce senza sosta tra prodotti specifici per la cura di barba e capelli, e creme per il viso e il corpo.

Secondo i dati diffusi durante l’ultimo Cosmoprof dal Centro Studi di Cosmetica Italia, il consumo di prodotti cosmetici maschili, tra saponi, schiume e gel per la rasatura, rappresenta il 24% della spesa totale.

I prodotti più richiesti sono senza dubbio creme specifiche e prodotti per la cura della barba come gel, balsami, burri e detergenti dalle alte prestazioni. Complice di questa crescita è certamente la nuova fioritura di barber shop e il ritorno ad un mestiere tradizionale, rivisto, però, nell’approccio.

“Il mondo barber ha saputo, durante questo Cosmoprof 2018, rappresentare la cultura del mestiere, con interventi atti a favorire il desiderio di conoscere tutti gli aspetti di questo mestiere, non solo quelli tecnici, seppur importantissimi” Ci racconta Francesco Cirignotta, di recente celebrato dal Financial Times come migliore barbiere al mondo.

I numeri parlano chiaro: negli ultimi 5 anni il numero dei negozi è aumentato del 70%. Non certo bruscolini. “Rinasce l’artigianato, rinascono i mestieri manuali. il mondo dei servizi alla persona è una fonte di inesauribile e straordinaria potenzialità. Cambiano i sentimenti, le tecnologie, le teatralità dei luoghi, ma il sapere, il saper fare e la natura dell’essere è sempre la stessa, VOLER STARE BENE e sentirsi bene”. Continua Cirignotta.

Anche il settore profumeria gioisce di questo ritrovato interesse maschile. Le fragranze uomo rappresentano, infatti, il 36% del mercato dei profumi, per un valore complessivo di 13 miliardi di euro, una crescita media annua del 6% a partire dal 2010. Per l’Italia, inoltre, non si tratta solo di un valore economico importante in termini di consumo ma anche di produzione: le esportazioni vedono un aumento del 7,1% per un valore di 663,5 milioni.

L’uomo è quindi un target sempre più importante per le aziende cosmetiche e un fattore di crescita decisamente importante.

Cerchi il barber perfetto per te? Trovalo su Beauty in the City

 

Beauty in the City

Beauty in the City

Laureata in Lingue e Letterature straniere, esperta di PR e Comunicazione. Gestisce l'Ufficio Stampa e Relazioni esterne di molte realtà aziendali, nazionali e internazionali.

RELATED ARTICLES

Capelli perfetti in estate: intervista a Pino Noschese

Capelli perfetti in estate: intervista a Pino Noschese

Pino Noschese è l’hairstylist titolare

READ MORE