Estate 2018: il ritorno del ciuffo

Estate 2018: il ritorno del ciuffo

Estate 2018: il ritorno del ciuffo

A 40 anni dall’uscita di Grease, l’estate 2018 segna il ritorno delle ragazze con il ciuffo: brillantinato, effetto bagnato, laterale o all’indietro.  Purchè ci sia.

Il ciuffo è il grande ritorno di questa estate 2018: un trend partito dalle passerelle primavera estate e diventato in poco tempo la pettinatura più cool di stagione.

Splendido quello di Emma Roberts (nipote della più nota Julia) così come quello laterale di Chloe Grace Moretz, che si apre in onde a incorniciare il viso sulle lunghezze.

Per creare un ciuffo a regola d’arte servono gli strumenti adeguati. A partire da un buon fluido da applicare prima della messa in piega per eliminare i nodi e proteggere la chioma dal calore e dai prodotti necessari a realizzare l’acconciatura.

A seguire lacche, gel e spray fondamentali per fissare le ciocche pur mantenendone la morbidezza e preservandone l’aspetto naturale. A differenza dell’epoca di John Travolta, questi prodotti sono ormai altamente innovativi nelle formule e in grado di fare il proprio lavoro lasciando il capello libero di respirare  e, anzi, idratando la fibra capillare aumentandone la brillantezza. Inoltre, non lasciano alcun residuo.

Si, quindi, ad un look trendy ma senza tralasciare la salute della nostra chioma!

Ricordiamoci che per un ciuffo in pieno stile Anni ’50 e ’60 l’effetto brillantina deve essere ben visibile.

Per trovare l’acconciatura perfetta che rispecchi il tuo stile e la tua personalità chiedi consiglio ad un bravo professionista della bellezza.

Puoi trovare quello perfetto per te su Beauty in the City.

 

 

 

 

Beauty in the City

Beauty in the City

Laureata in Lingue e Letterature straniere, esperta di PR e Comunicazione. Gestisce l'Ufficio Stampa e Relazioni esterne di molte realtà aziendali, nazionali e internazionali.

RELATED ARTICLES

DNA Braids: ecco l’acconciatura regina dell’estate!