Eyeliner: la linea perfetta per i tuoi occhi

Eyeliner: la linea perfetta per i tuoi occhi

Eyeliner: la linea perfetta per i tuoi occhi

L’Eyeliner, da Audrey Hepburn in poi, è stato il fedele alleato per chi ama avere uno sguardo glam e seducente. Ma non c’è un unico modo per applicarlo.

L’eyeliner è amato praticamente da tutte ma applicarlo richiede sempre molta attenzione. Inoltre, realizzare la linea giusta a volte è anche complicato. Il classico tratto nero con la coda finale all’insù è solo uno dei modi di applicarlo. La linea da tratteggiare, infatti, andrebbe creata anche sulla base della forma del proprio occhio.

Applicare l’eyeliner senza la coda finale, per esempio, è perfetto per occhi incappucciati e cadenti perché da la definizione giusta prima di applicare gli ombretti.  Questo tipo di linea, infatti, intensifica lo sguardo e lo apre. La regola aurea da seguire in questo caso è di non far mai terminare la linea oltre l’angolo esterno dell’occhio. I prodotti perfetti da usare sono quelli a massima definizione, come la matita, un pennarello molto sottile o un prodotto liquido da applicare con un piccolo pennellino.

Il tratto alato allunga l’occhio e dà allo sguardo un’allure decisamente seducente. Si realizza tratteggiando una virgola sottile rivolta verso l’alto all’estremità esterna dell’occhio e facendo poi una seconda riga che si unisce alla linea tratteggiata lungo l’attaccatura delle ciglia (circa a metà) creando così una sorta di triangolo che verrà poi riempito e «colorato».

Il tratto alato e sfumato è molto simile al precedente con la differenza di una sfumatura creata sotto la rima inferiore delle ciglia che si unisce alla virgola tratteggiata con l’eyeliner.
Il modo più semplice per realizzare questo look è creando una «V» rovesciata nella parte esterna dell’occhio e sfumando col pennellino, lo sguardo si intensificherà molto.

Per un perfetto look da gatta, occorre tratteggiare una linea che segue la palpebra superiore come un’onda va in basso verso l’angolo interno dell’occhio e verso l’alto in quello esterno. Per rendere lo sguardo ancora più intenso si può applicare una matita nera nella rima inferiore interna dell’occhio.

Il tratto sottile che segue l’andatura della palpebra alzandosi leggermente all’estremità dell’occhio è molto usato dalle donne orientali.

Per sapere come applicare al meglio l’eyeliner e come scegliere il tratto in base alla forma dei tuoi occhi leggi qui.

Beauty in the City

Beauty in the City

RELATED ARTICLES

Viso spento e affaticato? Ecco il make up anti-stanchezza

Viso spento e affaticato? Ecco il make up anti-stanchezza

Ci sono momenti particolarmente intensi

READ MORE