Manicure californiana: unghie lucide e senza smalto

Manicure californiana: unghie lucide e senza smalto

Manicure californiana: unghie lucide e senza smalto

La manicure californiana è una tecnica che rende le unghie brillanti ed eleganti senza l’uso di cosmetici. Vediamo come realizzarla!

La manicure californiana punta tutto sulla salute delle mani e permette di ottenere ottimi risultati attraverso cura, nutrimento e idratazione. 

Questa tecnica di manicure viene praticata “a secco” senza, cioè, mettere le unghie in ammollo. Si tratta di un procedimento abbastanza lento e preciso ed è, quindi, da considerare una vera e propria coccola per le nostre mani, un modo per farsi belle ma anche un’occasione per rilassarsi. 

Il segreto sta nel nutrire a fondo cuticole e superficie ungueale con un massaggio lungo e delicato i cui risultati sono evidenti fin da subito. 

Per realizzare questa manicure occorrono:

  • crema mani,
  • bastoncino di legno d’arancio,
  • tronchesino o forbicina per le cuticole,
  • nail buffer a 4 facce.

Per prima cosa usate il bastoncino di legno d’arancio per spingere le cuticole il più possibile verso la matrice. Subito dopo applicare una buona crema idratante specifica per le mani e massaggiatela a lungo con movimenti circolari, insistendo sulle unghie e sulla pelle che le circonda. Una volta terminato il massaggio procedete con il taglio delle pellicine. Questa operazione sarà abbastanza semplice e rapida perché le cuticole saranno molto morbide e potranno essere rimosse senza particolari difficoltà. 

A questo punto andranno limate le unghie con il nail buffer. Quello a 4 facce va usato seguendo la sequenza riportata su ciascuna faccia. Con la 1 potete accorciare le unghie, con la 2 date loro la forma che preferite, la 3 serve a levigare la falda ungueale e va passata su tutta la superficie dell’unghia in modo da  renderla uniforme, la faccia numero 4, infine, serve a lucidare l’unghia, donandole brillantezza e luminosità. 

Due o tre passate su ogni dito saranno sufficienti ad ottenere un buon risultato. 

Attenzione. Il buffer va usato con delicatezza, senza premere nè sfregare eccessivamente per evitare di danneggiare l’unghia. 

 

Beauty in the City

Beauty in the City

RELATED ARTICLES

Harmonies: la nuova collezione di smalti firmata Faby