Olio da barba: fai la cosa giusta!

Olio da barba: fai la cosa giusta!

Olio da barba: fai la cosa giusta!

La barba lunga è ormai entrata prepotentemente nei gusti estetici della nostra generazione. Ma non solo la barba lunga necessita di cure e attenzioni.

Che decidiate di portarla lunga o corta, con o senza baffi, che la vogliate regolare da soli o che vi affidiate alle mani esperte di un barbiere non fa molta differenza: l’importante è che barba e baffi siano sempre curati, sani e in perfetto ordine, l’utilizzo di prodotti specifici come cere, shampoo e olio da barba vi saranno di aiuto.

Questi prodotti non sono tutti uguali, hanno proprietà e caratteristiche diverse che si adattano al tipo di barba e alle esigenze e gusti personali. Oggi parleremo nello specifico dell’olio da barba. L’olio da barba è un prezioso alleato per il nostro viso. Infatti ci permette non solo di nutrire, idratare e tenere la barba sempre in salute, evitando così fastidiosi pruriti, ma è un ottimo idratante anche per la pelle sottostante. Inoltre ci può essere d’aiuto anche per semplificare le operazioni di styling. Senza dubbio quindi l’olio da barba è il prodotto più importante da avere e che non dovrebbe mai mancare a partire dalle primissime fasi di crescita.

 

Nella scelta dell’olio da barba dobbiamo tenere presente componenti ben distinte:

Le caratteristiche oggettive dell’olio: ingredienti, proprietà nutritive, potere idratante, potere emolliente, tempistica di assorbimento.

I propri gusti personali: profumo, texture, resa finale.

Come interagiscono i primi due fattori. Cioè se il gusto personale e le necessità che hanno la nostra barba e la nostra pelle si sposano correttamente.

 

Un buon olio deve innanzitutto nutrire il pelo, ammorbidirlo e tenerlo in salute. Per poter fare ciò gli ingredienti che lo compongono devono essere di ottima qualità e ricchi di sostanze nutritive, quali ad esempio minerali e vitamine, in particolare la vitamina E che è un preziosissimo alleato per la cura della barba, essendo uno dei principali antiossidanti presenti in natura. Inoltre per una corretta applicazione sarà necessario innanzitutto detergere e asciugare bene la barba, dopodiché potrete procedere con l’applicazione di poche gocce di olio massaggiando in modo uniforme per far sì che sia la pelle che la barba ne assorbano tutte le proprietà nutritive.

 

Come possiamo facilmente concludere, non essendo tutte le pelli e tutte le barbe uguali, non esiste un prodotto che possa essere universalmente riconosciuto come il migliore, ma solo il migliore per voi.

 

Trova il professionista giusto per te su Beauty in the City.
Beauty in the City

Beauty in the City

Laureata in Lingue e Letterature straniere, esperta di PR e Comunicazione. Gestisce l'Ufficio Stampa e Relazioni esterne di molte realtà aziendali, nazionali e internazionali.

RELATED ARTICLES

Moda capelli: i tagli che non passano mai di moda

Moda capelli: i tagli che non passano mai di moda

Cambiare taglio di capelli è

READ MORE