Pelle perfetta? La ricetta di Marcel Bason

Pelle perfetta? La ricetta di Marcel Bason

Pelle perfetta? La ricetta di Marcel Bason

Carissimi, ben ritornati e ritrovati nella mia rubrica Wake Up and Make up your Style!!!
In questi tempi non dobbiamo soltanto continuare a tener sveglio il nostro stile, ma, soprattutto il nostro umore e la nostra beauty routine!!

Avere una pelle perfetta è possibile, ma solo con impegno e dedizione quotidiana. Fondamentale, lo abbiamo già detto nel corso della rubrica, sono una buona detersione e la conoscenza della nostra epidermide.

Ma quali sono i prodotti fondamentali per la perfetta skin care quotidiana?

La pelle possiede un proprio bioritmo. Per questo motivo le esigenze  del viso cambiano molto tra il giorno e la notte: durante il giorno la pelle deve essere protetta dai diversi influssi dell’ambiente, come lo stress, i raggi UV, le polveri sottili nell’aria, le escursioni termiche, il make-up oppure il vento.

Di notte, invece, deve rigenerarsi e riposare, per riprendersi dallo stress della giornata.

Ecco perché, per donare nuova freschezza e luminosità alla pelle, il trattamento giorno deve essere in grado, oltre a proteggere l’epidermide, di idratarla efficacemente, per darle un aspetto sano. Mentre dormiamo il processo di rigenerazione cellulare lavora a pieno ritmo e il corpo può concentrarsi esclusivamente sul rinnovamento delle cellule.

Di notte, inoltre, aumenta l’irrorazione della pelle, e questo le permette di assorbire con maggiore efficacia preziose sostanze nutrienti.

Ecco perché è necessario applicare due trattamenti viso distinti, uno per il giorno e uno per la notte.

I due  prodotti hanno formulazioni e consistenze diverse: la crema notte, già al tatto, è più ricca, densa e consistente rispetto a quella da giorno, decisamente più leggera. La prima si stende sul viso e forma una sorta di pellicola che favorisce il processo rigenerativo. La seconda ha una formulazione leggera e delicata che vine completamente assorbita dalla pelle.

Una delle caratteristiche fondamentali di una buona crema giorno è la presenza di un fattore di protezione solare, anche basso. Inoltre, la sua formulazione è studiata appositamente per poter essere utilizzata anche come base per il make up: deve essere quindi poco oleosa e assorbirsi facilmente

La crema notte ha una texture molto più ricca e una percentuale più alta di antiossidanti e ingredienti attivi.

Applicare i due trattamenti significa quindi  dare alla tua pelle idratazione e nutrimento massimi quando ne ha maggiormente bisogno e ottenere, di conseguenza,  i migliori risultati possibili.

Un discorso a parte va poi fatto per la zona del contorno  occhi, l’area in assoluto più delicata e suscettibile agli agenti atmosferici e al trucco. Per trattarla al meglio è necessario un prodotto specifico che idrati, nutra e ammorbidisca la pelle di questa zona. Anche in questo caso, occorre scegliere il prodotto più adatto alle esigenze della propria pelle.

Un altro prodotto assolutamente MUST HAVE è il siero viso: un vero e proprio concentrato di principi attivi. La sua consistenza molto più liquida rispetto a quella di una crema, permette una stesura rapida e uniforme. Nelle stagioni calde può anche sostituire la crema giorno. Il siero rende la pelle luminosa e levigata, mantenendola idratata e protetta. Va applicato mattina e sera prima del trattamento in crema.

Ricorda sempre che: SIERO E CREMA sono la coppia perfetta per mantenere stabile, continuo e duraturo il rapporto amorevole eterno con la nostra pelle, la quale ci comunicherà: “evviva gli sposi”!

Grazie a tutti per vostra preziosa attenzione… Nel prossimo articolo, argomenteremo le maschere, lo scrub e tutto ciò che serve per avere sempre una pelle rigenerata!!!

Vi abbraccio e per qualsiasi domanda rimango a vostra disposizione… Rimanendo a casa chiaramente…

Con affetto,

Marcel

Beauty in the City

Beauty in the City

RELATED ARTICLES

Primer occhi e labbra: completiamo la base del nostro make up