Pennelli make up: come pulirli e far spazio nel beauty

Pennelli make up: come pulirli e far spazio nel beauty

Pennelli make up: come pulirli e far spazio nel beauty

Queste giornate casalinghe sono anche un’ottima occasione per dare una sistemata al beauty case, controllando la scadenza dei prodotti e lavare pennelli make up, spugnette e compagnia bella.

I giorni di quarantena possono, e devono!, essere sfruttati anche come un’opportunità di dedicarsi alle cose che non abbiamo mai il tempo di fare e che procrastiniamo continuamente anche se andrebbero assolutamente fatte. La pulizia del beauty case e il lavaggio di pennelli make up e spugnette è una di queste.

Come procedere al meglio?

Per prima cosa occorre, letteralmente, rovesciare il contenuto del beauty case su un tavolo o su una superficie di un mobile. In questo modo avremo subito il colpo d’occhio rispetto alla differenza tra il numero di prodotti che possediamo e quelli che in realtà utilizziamo.

A questo punto bisogna liberarsi di ciò che non si usa più. Molte di noi avranno ancora vecchi prodotti che ormai non usano più da tempo ma che, per un motivo o per l’altro, non hanno mai buttato.

Spugne e pennelli sono molto importanti: li passiamo sul viso tutti i giorni e non possiamo certo permetterci che siano sporchi. Quando li usiamo, infatti, oltre a depositare il prodotto si “caricano” di cellule morte e residui di impurità che vanno a sommarsi alla polvere che circola libera in casa.

Bisogna quindi lavarli spesso per evitare che trasferiscano sporcizia e batteri sulla pelle al loro passaggio.

Se usate le spugnette in silicone, per lavarle sarà sufficiente strofinarle sotto l’acqua con un po’ di sapone neutro. Mai il detersivo perché in caso di residui andrebbero a finire sull’epidermide.

Per igienizzare i pennelli make up, invece, occorre immergerli in un bicchiere di alcol per qualche minuto e poi procedere al lavaggio con acqua e sapone neutro. Questa operazione va fatta una volta alla settimana. Per asciugarli, basterà tamponarli con un po’ di carta assorbente e riporli con le setole rivolte verso l’alto.

Per evitare che tra un utilizzo e l’altro si sporchino, inoltre, è sempre meglio riporli a parte, in una
bustina chiusa.

 

Beauty in the City

Beauty in the City

RELATED ARTICLES

A cosa serve, davvero, il collagene?

A cosa serve, davvero, il collagene?

E’ uno degli ingredienti più

READ MORE