Schiarire i capelli naturalmente: ecco come fare

Schiarire i capelli naturalmente: ecco come fare

Schiarire i capelli naturalmente: ecco come fare

Spesso, con l’arrivo della bella stagione, ci viene voglia di schiarire un po’ i nostri capelli, regalandogli quell’effetto “baciato dal sole” tipico dell’estate. Ecco come ottenere questo effetto in maniera del tutto naturale. 

Prima di vedere nel dettaglio come ottenere dei riflessi più chiari sulle nostre chiome in modo naturale è necessario sottolineare che schiarire i capelli efficacemente sarà decisamente più semplice se si parte da una base chiara o castano chiara. Chi parte da una base più scura noterà una leggera variazione del tono. 

Il primo dei metodi naturali per schiarire i capelli è senza dubbio la camomilla. Preparate una tazza di infuso con due bustine di camomilla, cospargetelo sui capelli dopo lo shampoo e fateli asciugare naturalmente. Se fatto con costanza, regalerete alla vostra chioma dei bellissimi riflessi biondi. 

Un ingrediente efficace per realizzare colpi di sole color miele è la birra. In questo caso, però, si agisce prima dello shampoo. Prendete una lattina di birra chiara, fatela sgasare, versatene il contenuto in una bacinella e immergete i capelli per cinque minuti. Avvolgeteli poi in un’asciugamano e lasciateli in posa per circa un’ora. Procedete poi con il normale lavaggio. 

Anche il limone ha un effetto schiarente sui capelli. Versate il succo di due limoni in una tazza d’acqua. Applicate il composto sui capelli e fatelo agire per circa 30 minuti. Procedete poi con il lavaggio. Se scegliete questo metodo, ricordatevi di utilizzare prodotti per lavaggio e styling ad alto potere nutriente per evitare eccessiva secchezza. 

Il limone può anche essere usato come ingrediente per una maschera schiarente insieme a miele e un po’ di balsamo. Da applicare e lasciare agire per 40-50 minuti prima di lavare i capelli. 

Ecco la ricetta con le dosi:
3 cucchiaini di miele d’acacia
2 cucchiaini di balsamo
1 cucchiano di succo di limone

Un’altra soluzione per schiarire i capelli in modo naturale è l’olio di germe di grano, da applicare direttamente sulla chioma e lasciar agire per circa mezz’ora prima del lavaggio. 

Anche la cannella può essere usata per schiarire i capelli: basta mescolarla con un po’ di balsamo e spalmare il composto sui capelli. Bisogna lasciarlo agire per almeno tre ore prima di procedere al risciacquo. 

Tra le molteplici proprietà della curcuma c’è anche l’effetto schiarente sui capelli. Versatene un cucchiaio in una tazza di acqua molto calda, lasciatela raffreddare e usatela come impacco da lasciare in posa per circa 30 minuti. Procedete poi con lo shampoo. 

Lo zenzero è una delle spezie più amate e dalle infinite proprietà. Grattuggiatene una radice e mischiatela con un cucchiaino di gocce di limone. Applicate il composto sulla chioma e lasciate agire per circa 20 minuti. Anche in questo caso, ricordate di utilizzare prodotti per shampoo e styling ad alto potere nutriente per evitare eccessiva secchezza. 

Se avete i capelli piuttosto scuri e volete dei riflessi chiari, l’ingrediente perfetto per voi è il rabarbaro. Prendete 2 cucchiani di polvere di rabarbaro e miscelateli con un po’ di acqua calda; fate riposare il tutto per qualche minuto e applicate il composto sulla chioma, Coprite i capelli con una cuffia o della pellicola trasparente e lasciate agire fino a due ore, in base al colore che volete ottenere. 

Infine, tenete sempre presente che, poiché si tratta di soluzioni naturali, vanno ripetute con una certa costanza perché abbiano effetti evidenti. 

 

Beauty in the City

Beauty in the City

RELATED ARTICLES

Asciugatura dei capelli al naturale: come farlo al meglio