Taglio corto: come sceglierlo in base al viso

Taglio corto: come sceglierlo in base al viso

Taglio corto: come sceglierlo in base al viso

I capelli corti sono di gran moda. Come possiamo sapere se ci staranno bene prima di compiere il grande gesto?

La regola aurea, in questo senso, è quella che comunemente viene definita del 5,5: una sorta di legge matematica applicata alla bellezza. Il 5.5, infatti è una misurazione in centimetri utilizzata per comprendere se il nostro viso ha le dimensioni e le forme giuste per tagliare i capelli. Il suo inventore è Giles Robinson Senior Stylist presso John Frieda UK e Internationals. Per metterla in pratica bisogna posizionare  un righello sotto il lobo e segnare l’altezza del mento. Seda questo punto all’orecchio ci sono meno di 5,5 centimetri, il taglio corto è perfetto altrimenti meglio pensarci su.

Quali altri dettagli possiamo considerare prima di andare dal parrucchiere e optare per un taglio corto?

Sicuramente la forma del viso: quella che meglio si addice ad un taglio corto è la forma ovale. Per questo se il viso è lungo occorre puntare su qualcosa che dia illusione di larghezza, per bilanciare. Ottimi, per questo, i capelli mossi. No, invece, decisamente a tagli come spike e pompadour che puntano verso l’alto.

Se il viso è tondo, il caschetto è poco indicato, via libera, invece, a frange lunghe e ciuffi.

Il pixie cut è perfetto con il viso a forma di cuore.

Inoltre, quando si opta per un taglio corto, soprattutto molto corto (ad esempio un pixie cut), è buona norma valutare anche le dimensioni fisiche. Le donne minute stanno generalmente bene con un pixie, le alte devono essere molto ben proporzionate. Per i fisici androgini, con fianchi stretti rispetto alle spalle, o per chi ha i fianchi molto larghi meglio indirizzarsi verso un altro stile.

In ultimo, considerate anche la tipologia di capello: quelli fini sono molto valorizzati dai tagli corti, specialmente quelli non troppo scalati. La scalatura è, invece, un must per i capelli ricci.

Beauty in the City

Beauty in the City

Laureata in Lingue e Letterature straniere, esperta di PR e Comunicazione. Gestisce l'Ufficio Stampa e Relazioni esterne di molte realtà aziendali, nazionali e internazionali.

RELATED ARTICLES

Acconciatura facile? prova il Messy Bun

Acconciatura facile? prova il Messy Bun

L’acconciatura, spesso, fa la differenza

READ MORE