Termoprotettori: usare piastra e phon in libertà

Termoprotettori: usare piastra e phon in libertà

Termoprotettori: usare piastra e phon in libertà

Sentiamo spesso parlare di prodotti termoprotettori: ma che cosa sono e come si usano?

Phon, piastra, arricciacapelli, le nostre chiome ne subiscono davvero di tutti i colori! Con conseguente perdita di lucentezza, corposità… in una parola, bellezza. Come rimediare?

Le maschere e gli impacchi, specialmente quelli naturali, ci danno certamente un grosso aiuto, soprattutto se utilizzati con costanza. Un valido e prezioso supporto alla cura del capelli durante lo styling arriva dai prodotti cosiddetti termoprotettori che servono proprio a proteggere la chioma dal calore di phon e piastre limitando lo stress arrecato da questi strumenti.

La maggior parte di questi prodotti è in formato spray, comodo e versatile, e agiscono creando un vero e proprio film protettivo sul capello, preservandolo dal calore e mantenendone lucentezza e morbidezza.

Esistono diversi tipi di termoprotettori: alcuni eliminano l’effetto crespo, altri hanno una formulazione a base di oli che idratano e nutrono in profondità il capello.

E’ importante sapere che i dermoprotettori possono essere utilizzati anche a prescindere dall’uso di piastre, arricciacapelli e simili. Questi, in effetti, non sono gli unici strumenti a danneggiare le nostre amate chiome.

Pensiamo, per esempio, all’uso di spazzole e pettini sui capelli bagnati o del semplice phon.

Moltissime donne lamentano capelli che si spezzano facilmente e tante doppie punte.

L’uso di un buon termoprotettore interviene anche nella prevenzione di queste problematiche.

Noi di Beauty in the City abbiamo provato il dermoprotettore Protect Ion di Ga.Ma Professional, un fluido lisciante e protettivo nella cui formulazione sono presenti ben 14 diversi ingredienti naturali.

Lo abbiamo spruzzato sulla capigliatura umida, dopo averla tamponata, e lo abbiamo distribuito lungo tutte le lunghezze con l’aiuto di un pettine. Il profumo è davvero ottimo e i capelli appaiono più docili già al passaggio del pettine.

Successivamente siamo passate allo styling con piastra. I capelli risultano decisamente morbidi al tatto e molto brillanti. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, il prodotto non lascia residui e i capelli non sono per niente appesantiti.

Assolutamente da provare!

 

Beauty in the City

Beauty in the City

Laureata in Lingue e Letterature straniere, esperta di PR e Comunicazione. Gestisce l'Ufficio Stampa e Relazioni esterne di molte realtà aziendali, nazionali e internazionali.

RELATED ARTICLES

Maraes by Kaaral: la rivoluzione nella cura dei capelli stressati